Dolore osseo e articolare: nuove conoscenze su vecchi problemi

I problemi osteo-articolari e muscolari caratterizzati da dolore più o meno intenso, accompagnato da rigidità e difficoltà di movimento, costituiscono la causa più frequente di ricorso al medico di famiglia. Circa il 30-40% dei disturbi lamentati dai pazienti al proprio medico riguarda infatti dolori acuti che più di frequente coinvolgono schiena, collo, spalle e articolazioni. Si stima inoltre che in Italia oltre 10 milioni di persone siano affette da patologie osteo-articolari e/o muscolari di tipo cronico-evolutivo.

Ed è nell’ambito di questa patologia che l’Associazione “Amici della Fondazione ISAL” sezione territoriale di Benevento, in collaborazione con l’A.O.R.N. “San Pio” di Benevento, venerdì 15 novembre 2019, ha organizzato un convegno dal titolo “Dolore osseo e articolare: nuove conoscenze su vecchi problemi”.

L’evento fa parte di una serie di iniziative, programmate nell’anno in corso dal Dott. Vincenzo Palmieri, presidente della sezione territoriale ISAL di Benevento, rivolte a professionisti che operano nell’ambito della terapia del dolore, per favorire dibattito e confronto verso nuove terapie.

I relatori hanno ben dettagliato i vari argomenti trattati; dall’osteoartrosi all’osteoporosi fino ai traumi nell’attività fisica. Ben condotta anche la relazione sul trattamento cronico del dolore in un paziente internistico poli-trattato, in termini di interferenze farmacologiche ed eventuali controindicazioni. L’interesse dei partecipanti ha motivato una notevole discussione sull’opportunità di una giusta diagnosi e scelta terapeutica.

Gradita la presenza del Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera, Dott. Mario Vittorio Nicola Ferrante, che ha ben condiviso questo tipo di iniziative, in una prospettiva di condivisione e supporto al territorio.

Inoltre, l’associazione ISAL nazionale, rappresentata dal suo Presidente Dott. Gianvincenzo D’Andrea, nell’ambito della ricerca sul dolore e in presenza del Direttore Generale, ha proposto un progetto che vede coinvolto il reparto di “Terapia del Dolore e Cure Palliative” dell’Azienda Ospedaliera, diretta dal Dott. Vincenzo Palmieri. Il Dott. Ferrante ha condiviso il progetto con l’impegno di una valutazione definitiva in un prossimo incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: