Numero 5 – ottobre 2012

La Giornata Nazionale contro il dolore si conferma come un momento molto atteso e particolarmente prezioso per il confronto “sul campo” con le varie istanze della popolazione. Dopo il successo dell’edizione 2011, la conferma viene dal proseguimento della collaborazione con l’attore Fabio De Luigi e dal raddoppio delle piazze sulle quali avrà luogo la manifestazione di quest’anno.
Inoltre, è sicuramente motivo di soddisfazione l’adesione di città come Londra, Buenos Aires e Mendoza che conferiscono alla kermesse quella dimensione internazionale che Fondazione ISAL persegue fin dalla sua nascita.

Per l’occasione, CURAE dedica un articolato approfondimento a una delle cause più frequenti di dolore cronico: le patologie afferenti al mal di schiena. Un autorevole e pratico vademecum ricco di casistiche e di utili consigli. Alle tecniche più sicure, efficaci e meno costose per il trattamento del dolore cronico lombare va annoverata la peridulisi endoscopica, una procedura
chirurgica messa a punto nel 1996 dal professor William Raffaeli, presidente di Fondazione ISAL. Infine, la storia dell’artista Luca Moretto offre più di motivo per sconfiggere il dolore con i colori e la passione per l’arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: