Confermata l’associazione tra condizioni meteo e dolore

Un team di ricerca internazionale guidato da scienziati britannici dell’Università di Manchester ha rilevato un’associazione statistica tra condizioni meteo e dolore in pazienti con patologie dolorose croniche come l’artrite., la fibromialgia e l’emicrania.
Finora il legame tra meteo e dolore era sostenuto solamente da credenze popolari, mentre ora è scientificamente provato che nei giorni umidi, ventosi e a bassa pressione le probabilità di avere dolore aumentano del 20%.
La pioggia o la sola temperatura non sono invece associate a un maggior rischio di provare dolore.
Come tutti gli studi di correlazione, la ricerca non permette di stabilire la presenza di un rapporto di causa-effetto tra meteo e dolore. Ciò significa che in condizioni meteo sfavorevoli la probabilità di soffrire di dolore è maggiore, ma non che il meteo avverso sia causa di dolore. La relazione tra meteo e dolore potrebbe infatti essere influenzata da altre variabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.