La PFM in concerto a supporto delle ricerche sul dolore cronico di ISAL

Il 21 maggio al Teatro Massimo di Pescara sarà l’ultima tappa del tour internazionale della PFM-Premiata Forneria Marconi. Il concerto sarà in favore delle attività di ricerca di Fondazione ISAL.

La band ha attraversato l’Europa con la tournée che ha ripercorso i più grandi successi del vastissimo repertorio ed ora presenta l’ultimo album Emotional Tattoos. Formatasi nel 1971, la PFM ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo nella scena internazionale; oggi è nella “Royal Rock Hall of Fame” dei 100 artisti più importanti del mondo.

Il concerto che si terrà a Pescara il 21 maggio prossimo è promosso dalle Associazioni Nomadi Fans Club “Un giorno insieme” e Premio Augusto Daolio-Città di Sulmona. Riconfermando la nota sensibilità del gruppo nei confronti dei problemi sociali, la PFM sarà a Pescara in concerto a supporto delle ricerche sul dolore cronico di ISAL.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

uno × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.