Fibromialgia e carenza di ferro

I pazienti con Fibromialgia presentano spesso una carenza di ferro non anemica. E’ quanto mostra uno studio pubblicato sulla rivista Croatian Medical Journal, in cui gli autori sottolineano che non è stata trovata alcuna associazione tra livello sierico di ferritina e ansia, depressione, qualità del sonno e funzionamento fisico. I sintomi specifici di una ridotta attività degli enzimi contenenti ferro sono debolezza, affaticamento, mancanza di concentrazione, minore prestazioni lavorative e trasporto compromesso dell’ossigeno verso i tessuti.

https://www.pharmastar.it/news/dolore/fibromialgia-meglio-tenere-sotto-controllo-i-livelli-di-ferro-31039

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.