Il dolore cronico va trattato, lo dice la legge

Dalla promulgazione della legge 38 del 15 marzo 2010, è stato riconosciuto il dolore come condizione di malattia che influisce sul benessere delle persone condizionandone la vita, il lavoro e le relazioni sociali. Grazie a questa legge, chi soffre di dolore cronico, ha il diritto di avere accesso ad una terapia del dolore personalizzata calibrata al suo problema.

Continua la lettura dell’articolo su http://www.salutebenessere360.eu/blog/salute-il-dolore-cronico-va-trattato-lo-dice-la-legge

Non perdere la diretta ISAL del 24 ottobre La Legge 38/2010 dieci anni dopo: una legge di civiltà per una rete di qualità”. Seguila a questo link https://www.youtube.com/watch?v=F2KnTSYzEiQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: