ISAL e il mondo dello sport insieme per combattere il dolore cronico

 

Nasce una collaborazione tra la Fondazione, l’Associazione Amici di Isal Abruzzo e la società sportiva ASD Amatori Serafini di Sulmona. Un’iniziativa, fortemente voluta dal professore Luigi Carrozza, già campione italiano 400 metri, e dai suoi collaboratori, che culminerà nella settimana dal 5 all’11 ottobre, quando a Sulmona si svolgeranno i Campionati Nazionali di Atletica Leggera per cadetti e cadette, ragazzi e ragazze intorno ai 15 anni. ISAL sarà presente nelle giornate di Campionato con stand informativi e divulgativi all’interno dello stadio di atletica, dove si disputeranno le gare. Inoltre, la Fondazione sarà parte importante del programma culturale organizzato in concomitanza all’attività sportiva: “Avremo a disposizione un’intera giornata nel corso della quale presentare ad atleti, allenatori e familiari le nostre attività ed esporre in maniera comprensibile e accessibile a tutti le problematiche e le opportunità legate alla terapia del dolore cronico”, spiega il professore Gianvincenzo D’Andrea, vicepresidente ISAL. “All’iniziativa sono attesi circa mille atleti, ai quali si aggiungono allenatori e parenti: un pubblico ampio, un’occasione importante per ampliare la conoscenza e diffondere i temi di cui ci occupiamo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: