L’Associazione Gigi Ghirotti presenta il filmato dalle teche Rai “Il tunnel della malattia” Tavola rotonda sullo stato delle persone malate “Dalla parte di chi soffre”

Teramo. In occasione del suo decennale dalla fondazione, l’associazione abruzzese “Gigi Ghirotti” Onlus, in collaborazione con la Fondazione ISAL, l’AIL interprovinciale di Pescara-Teramo, la Croce Rossa Italiana – comitato locale di Teramo, l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, l’Artemia edizioni e giulianovanews.it, presentano un filmato dalle teche Rai: “il tunnel della malattia”, nella sala conferenze dell’Ospedale Civile “Mazzini” di Teramo, venerdì 7 ottobre 2016, dalle ore 16,30 con ingresso libero.

Nel filmato l’esperienza negli anni 72’-74’ del giornalista del quotidiano La Stampa di Torino Gigi Ghirotti durante la sua malattia che si presta ad una profonda riflessione sullo stato della persona malata e delle difficoltà che ancora oggi attraversa.

Al termine del filmato, seguirà una tavola rotonda “Dalla parte di chi soffre” con:

Giuseppe Belfiore, Presidente Associazione Abruzzese Gigi Ghirotti;
Claudio Boffo, Consigliere AIL Pescara-Teramo;
Sorella Antonietta Campitelli, CRI-Teramo;
Pasquale Elia, Presidente Associazione Erga Omnes
Gianvincenzo D’Andrea, Vicepresidente nazionale Fondazione ISAL.

Presiede i lavori, Raoul Pomanti, Presidente Comitato locale Croce Rossa di Teramo, mentre il giornalista Walter De Berardinis modererà gli interventi. Durante i lavori, verranno presentati i tre libri della dott.ssa Samantha Serpentini in occasione della collaborazione editoriale con la Artemia editrice di Mosciano Sant’Angelo diretta da Maria Teresa Orsini: IL CAREGIVING ONCOLOGICO – Differenze di genere e di stress psicologico; LA CURA PSICOSOCIALE IN ONCOLOGIA – Nuovi standard e linee guida; ‘LETTING GO’ LASCIARE ANDARE – Potenzialità di applicazione in psiconcologia e nelle cure palliative.

locandina-teramo-7-ottobre-2016

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: