Legge 38, ad Ancona il confronto tra Marche, Umbria e Abruzzo

Dal 15 marzo 2010 che cosa è cambiato con la legge 38 nelle Marche, in Umbria e in Abruzzo? Metterà a confronto tre diverse esperienze il convegno interregionale organizzato sabato 29 novembre ad Ancona da Fondazione ISAL e FederDolore, la società italiana dei clinici del dolore.

Il convegno si terrà dalle ore 9.00 alle 18.00 presso l’auditorium Totti degli Ospedali riuniti di Ancona (via Conca 71). Dopo la presentazione e i saluti delle autorità, alle ore 10.00 si aprono i lavori con la lettura magistrale del professor Domingo Ventura Vargas, cofondatore dello Ietid, l’’istituto spagnolo per lo studio e il trattamento integrale del dolore.

A seguire, tre diverse tavole rotonde faranno il punto sullo stato dell’arte della lotta al dolore nelle tre regioni, sull’approccio clinico verso il dolore cronico e, dopo la pausa pranzo, sugli aspetti medico-legali nella terapia del dolore. Il pomeriggio si chiuderà con le discussioni libere e con alcuni interventi su tematiche specifiche della terapia del dolore, dall’integrazione ospedale-territorio al dolore neuropatico da cicatrici in regione lombare.

Per il convegno è stato richiesto l’accreditamento Ecm per medici chirurghi, psicologi, infermieri e fisioterapisti. L’iscrizione è gratuita. Per iscriversi occorre compilare e inviare entro il 20 novembre la scheda contenuta nel programma in allegato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: