Solidarieta’, a maggio in Romagna tre appuntamenti per l’ISAL

Dalla riviera all’entroterra, a maggio sono diversi gli appuntamenti organizzati in Romagna dall’associazione territoriale ISAL di Rimini per sensibilizzare la cittadinanza sul tema del dolore e raccogliere fondi per la ricerca.

Si inizia sabato 11 e domenica 12 a Rimini con la Festa della mamma promossa a Marebello dalla Pro loco Ghetto Turco in collaborazione con la cooperativa sociale Punto Verde e il Circolo nautico di Viserba.

Avremo uno stand all’interno del tendone situato a fianco dei campi da tennis e raccoglieremo fondi offrendo latte della Centrale del latte di Cesena e vino della azienda agricola San Martino di Calisese di Cesena” spiega Roberto Gamberini di ISAL.

Il fine settimana successivo (18 e 19 maggio) ci si sposta a Santarcangelo di Romagna per la ventiduesima edizione della Fiera dei balconi fioriti organizzata da Comune, Provincia di Rimini, associazione Noi della Rocca, Seven Ars e Pro loco di Santarcangelo.

Per la manifestazione Santarcangelo si vestirà di colori e sarà travolta da un “mare” di profumi. Bancarelle e punti ristoro, ma anche spettacoli, mostre, iniziative culturali e concorsi, animeranno piazza Ganganelli e tutto il centro storico. ISAL sarà presente nella zona divertimento per i bambini con due stand con zucchero filato, “trucca-bimbi” e un laboratorio didattico per insegnare ai più piccoli a costruire aquiloni, che sarà curato dal Circolo degli Aquilonisti.

Infine, domenica 26 maggio a Cesenatico è in programma la cena sociale della banca Bcc di Gatteo, che si terrà alla colonia Agip: anche qui verrà effettuata una raccolta fondi attraverso l’offerta di latte della Centrale del Latte di Cesena e vino della Cantina Burioli di Longiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: