“Trattamento del Dolore Cronico nel Paziente Anziano” – incontro Scientifico organizzato da “Amici di ISAL”

L’Associazione “Amici di ISAL”, sezione di Benevento in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera “G. Rummo” ha organizzato in data 23 Maggio 2015 l’incontro scientifico dal titolo “trattamento del dolore cronico nel paziente anziano”. 

Il corso, ECM accreditato per un massimo di 18 partecipanti medici di tutte le discipline, si terrà presso la sala EcoRoom ubicata nella palazzina amministrativa dell’Azienda Ospedaliera medesima.

L’incontro si iscrive nell’ambito delle iniziative di formazione medica programmate per l’anno 2015 dalla Fondazione ISAL (acronimo di Istituto Scienze Algologiche), associazione di volontariato che promuove la conoscenza, la ricerca e la formazione nell’ambito della terapia del dolore.

Molteplici le finalità dell’evento formativo:

1. approfondire e confrontarsi sulla corretta gestione dei farmaci utilizzati per il trattamento del dolore cronico nei pazienti anziani e a riconoscerne gli effetti terapeutici e collaterali.
2. Migliorare la capacità di interazione con i pazienti ed i caregivers.
3. Essere in grado di definire gli obiettivi assistenziali utilizzando strumenti di valutazione specifici.
4. Conoscere i modelli organizzativi utilizzabili nei diversi setting (ospedale, casa di riposo, domicilio) per migliorare la presa in carico dei più comuni problemi correlati al dolore cronico in età senile.

I responsabili del corso sono il dott. Vincenzo Palmieri, dirigente medico I livello, responsabile della U.O.S.D. Terapia del Dolore e Cure Palliative dell’ A.O.R.N. “G. Rummo” di Benevento e presidente dell’Associazione “Amici di Isal” sezione Benevento, la dott.ssa Maria Di Pietro, dirigente medico I livello U.O.C. Anestesia e Rianimazione presso la stessa struttura, la dott.ssa Rosanna Petrucci, dirigente medico I livello ASP Cosenza e il dott. Mario Di Gennaro, dirigente medico I livello, specialista in geriatria presso A.O.R.N. “G. Rummo” di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: